Come valorizzare le testimonianze dei clienti nei tuoi contenuti

Pubblicato il 24 luglio 2017
  • Content marketing /Web marketing /
Condividi      
testimonianza

La riprova sociale è fondamentale sia nel lavoro, sia nella vita. A prescindere dalla persona che la rilascia, è in grado d’influenzare molti processi. Secondo una ricerca di Nielsen, il 70% degli utenti si fidano delle raccomandazioni che arrivano da persone che non conoscono. Questo aiuta a capire l’importanza di valorizzare le testimonianze dei clienti nei propri contenuti.

Ecco per te qualche consiglio per capire da da dove partire e come procedere.

Come ottenere le testimonianze

Come ottenere le testimonianze da parte dei clienti che hanno scelto i tuoi prodotti e i tuoi servizi e che, di conseguenza, possono valorizzare l’immagine del brand online? Il modo migliore consiste nel chiedere. Ma come? Contattare clienti casualmente richiedendone una porta risultati solo fino a un certo punto. Per ottenere risultati positivi bisogna implementare un vero e proprio sistema. Ecco qualche step utile al proposito.

  • Follow up con gli ultimi clienti: in questo caso puoi andare sul sicuro, perché l’esperienza con il tuo prodotto o il tuo servizio è ancora fresca nella loro mente. Il momento per richiedere una testimonianza è quindi perfetto. Non dimenticare però l’importanza di procedere anche durante le altre fasi del rapporto, utilizzando campagne mirate per automatizzare i messaggi nel tempo. Puoi perfezionare il processo tenendo conto sia di chi non ha risposto, e personalizzando ad hoc il messaggio, sia di chi, invece, ha mandato una replica immediata con la testimonianza.
  • Cerca un rapporto individuale con i tuoi migliori clienti: i tuoi clienti migliori possono darti delle testimonianze molto efficaci. Contattali personalmente per rafforzare il rapporto con il brand.

testimonianza

L’importanza delle domande giuste

Per valorizzare le testimonianze dei clienti e renderle dei fattori di efficacia per i tuoi contenuti devi imparare a fare le domande giuste. Cosa significa questo, in concreto? Prima di tutto parti dall’idea di non chiedere genericamente una testimonianza. Devi andare più a fondo, facendo domande specifiche. Quali, per esempio? La scelta è molto ampia e dipende da caso in caso. In generale puoi richiedere ai tuoi clienti quanto denaro hanno risparmiato grazie a un tuo prodotto/servizio, così come quante ore alla settimana/giorno hanno dedicato al suo utilizzo.

Attenzione a come presenti la testimonianza

Una volta che hai ottenuto la testimonianza, fai attenzione a presentarla al meglio. In questo modo riuscirai a renderla più credibile. Qualche consiglio utile al proposito? Quando puoi ricordati d’includere il sito del cliente che l’ha rilasciata. Non dimenticare d’inserirle anche nella sidebar dei contenuti del tuo blog. Ogni visitatore che li raggiunge da internet può infatti essere un potenziale cliente.

Cosa pensi di questi punti? Aggiungeresti qualche consiglio? Ti aspettiamo nei commenti con il tuo punto di vista!

CLIENTI

CONTATTI

Dove siamo

You&Web Agency

Via Cornelio Celso, 20 - 00161 - Roma (Italia)
(+39) 064404746
www.youeweb.agency

Contattaci