Il tuo blog aziendale non funziona? Ecco quali possono essere i problemi e come risolverli

Pubblicato il 05 luglio 2017
  • Content marketing /Web marketing /
Condividi      

Anche se ci metti molto impegno, può darsi che il tuo blog aziendale incontri delle difficoltà. Si tratta di una situazione normale, dal momento che il blogging ha delle implicazioni creative e tecniche che non sempre sono controllabili nell’immediato. Il blogging aziendale rimane comunque uno straordinario strumento per migliorare l’audience del brand, facendo in modo che l’interesse non si affievolisca con il tempo.

Per ottenere questi risultati bisogna però considerare i già ricordati problemi e capire quali sono le strategie migliori per risolverli. Ecco qualche consiglio per te.

Mancanza di una programmazione consistente

I migliori blog post sono come dei regali anticipati per i lettori, che devono attendere con entusiasmo gli aggiornamenti ed essere impazienti di visitare il sito per reperire i nuovi contenuti. Ecco perché è il caso di chiedersi cosa succede nella loro mente quando arrivano sul sito e non trovano il ‘dono’ che si aspettano.

Che si rompe un patto e viene delusa un aspettativa. il risultato? I lettori si allontanano delusi. Questa deriva ha alla base due problemi in particolare, che sono i seguenti:

  • Mancanza di un’infrastruttura editoriale: non hai impostato una pianificazione utile per creare e pubblicare i contenuti e per stabilire il flusso di lavoro necessario a gestire al meglio l’intero processo.
  • Mancanza di risorse: in questo caso si parla di problemi che riguardano sia le idee, sia la produttività, sia il numero di persone nella tua squadra in grado di scrivere contenuti di qualità.

blog

Potenziali soluzioni

  • Crea un calendario editoriale: stabilisci una serie di argomenti che hai intenzione di coprire con i post del blog aziendale e definisci i tempi per la creazione e la divulgazione dei contenuti.
  • Migliora il processo legato alle idee creative: in questo caso ti puoi aiutare con degli ottimi tool. Tra questi è possibile ricordare aggregatori di contenuti di blogging come Alltop.com, ma anche strumenti come Consumer Barometer with Google, che fornisce degli Insight molto validi e mirati sulle abitudini dei consumatori nel mondo.

I contenuti del tuo blog non sono unici e distinti

Per distinguersi rispetto a quanto prodotto dai competitor, i contenuti del tuo blog aziendale devono offrire valore e dare informazioni che gli utenti non hanno la possibilità di reperire da altre parti.

In poche parole: devi dare alla tua audience un motivo preciso per sceglierti. Se non sai definire gli aspetti che rendono unico il tuo brand e non sei in grado di targetizzare bene è molto difficile che tu riesca a ottenere dei risultati validi.

Quali sono le potenziali soluzioni al problema? La prima consiste nel cercare una nuova nicchia se ritieni di non fornire informazioni in grado di farti guadagnare un ruolo di leadership nel campo in cui ti muovi. La seconda, invece, nell’adottare un approccio più creativo. In che modo è possibile farlo? Anche solo esplorando un argomento da un angolazione particolare o approfondendo temi espressamente dichiarati interessanti dal pubblico di riferimento.

 

CLIENTI

CONTATTI

Dove siamo

You&Web Agency

Via Cornelio Celso, 20 - 00161 - Roma (Italia)
(+39) 064404746
www.youeweb.agency

Contattaci