Come dare spazio agli User Generated Content nella strategia di marketing

Pubblicato il 03 luglio 2017
  •
Condividi      
user generated content

La frase “content is king” è sempre vera nonostante siano passati anni da quando ha cominciato a diffondersi sul web. Quello che è cambiato sono le regole di produzione dei contenuti. Per ottenere dei risultati di valore è necessario lavorare dal punto di vista del budget. Non sempre è possibile disporre di cifre importanti. In questi casi entra in gioco l’efficacia degli User Generated Content.

Come dare loro spazio nella strategia di marketing? Ecco qualche consiglio in proposito.

user generated content

Le potenziali sfide della costruzione della community

La community di qualità non si può costruire in un giorno. Nel mondo di oggi, iperconnesso, sono molteplici le sfide che i brand devono affrontare quando si tratta di costruire una community online. Gli User Generated Content rappresentano una soluzione molto valida in proposito sia dal punto di vista dell’efficacia, sia da quello dell’ottimizzazione delle spese.

Un problema da non trascurare riguarda però la difficoltà nel controllare i contenuti e nell’incoraggiare gli utenti a creare valore.

Come incoraggiare gli utenti a creare valore

Come si incoraggiano gli utenti a creare valore? La prima cosa da considerare riguarda il fatto di dare loro una ragione per diventare parte della community. In questa fase è fondamentale conoscere le caratteristiche del pubblico, in modo da proporre contenuti in grado di accendere l’interesse.

Il risultato di questo processo può essere appunto la creazione di User Generated Content e la creazione di una situazione win – win sia per il brand, sia per gli utenti che, quando creano contenuti, hanno la possibilità di esprimere e di guadagnare consensi. Quali sono, invece, i benefici per il brand? Ecco i principali:

  • Gli User Generated Content aiutano i brand a conoscere meglio il proprio target
  • Gli User Generated Content migliorano l’engagement e i tempi di permanenza sul sito
  • Gli User Generated Content, grazie alle conversazioni, sono decisivi per quanto riguarda la customer satisfaction

I vantaggi della loro inclusione nell’ambito di una strategia di marketing non finiscono certo qui, ma comprendono anche i miglioramenti dal punto di vista del ranking e della visibilità online.

Per capire il loro potere basta pensare a un caso come quello di Wikipedia, i cui moderatori sono utenti in crowdsourcing che aiutano a migliorare il sito per il solo piacere di contribuire a una community di qualità.

Non c’è che dire: quando si parla di User Generated Content si chiamano in causa tipologie di contenuti molto diverse – per i brand che non hanno gli strumenti per creare una community si può parlare anche solo dei commenti sul blog – ma in ogni caso efficaci per ‘raccontare’ nel migliore dei modi i prodotti o i servizi di un’azienda.

 

 

CLIENTI

CONTATTI

Dove siamo

You&Web Agency

Via Cornelio Celso, 20 - 00161 - Roma (Italia)
(+39) 064404746
www.youeweb.agency

Contattaci